Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
14 ottobre 2011 5 14 /10 /ottobre /2011 09:29

366820839_be00e25bb4.jpg

 

Il fatto

 

Leggo su diversi quotidiani ( Il fatto quotidiano.it, lasicilia.it) e sull'agenzia ANSA  una denuncia dei Cobas/Codir: un superburocrate della Regione siciliana ha promosso la moglie da dirigente del Polo museale di Catania a capo dell'Unità operativa per i beni storici - artistici alla Soprintendenza etnea: in questo modo l'indennità della moglie schizza da 5.164 a 15.494 euro. Leggo anche che, sulla base della denuncia dei Cobas, per la pari grado di Palermo l'indennità sarebbe di 10.800 euro.

Ecco i link:

http://www.lasicilia.it/

http://www.ansa.it/web/notizie/collection/regioni_sicilia/10/13/visualizza_new.html_672511312.html

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/13/regione-sicilia-marito-promuove-la-mogliediecimila-euro-al-mese-in-piu-di-stipendio/163647/

 

Il commento

 

Non mi pronuncio sull'opportunità di una promozione fatta dal marito alla moglie. Il fatto si commenta da sè.

Ma chiedo: per quale motivo la dirigente dei beni storici-artistici di Catania avrebbe un'indennità molto più alta della collega di Palermo?

 

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0

commenti